Torta delle rose classica


Ingredienti:

250 g di farina forte tipo Manitoba (W 340)

7 g di lievito di birra fresco o 3 g di lievito di birra disidratato

2 uova

60 g di acqua

35 g di zucchero

25 g di burro

4 g di sale

 

Per il composto aromatico:

vaniglia

un cucchiaio piccolo di miele

scorza di 1/2 arancia e 1/2 limone grattugiati

 

per la crema:

30 g Burro

30 g Zucchero a velo

 

Procedimento:

Preparate un’oretta prima il composto aromatico, mescolando il miele con i semi della bacca di vaniglia e le scorze di limone e arancia grattugiate.

 

In planetaria versate la farina, il lievito, l’acqua e iniziate ad amalgamare, successivamente aggiungete le uova una alla volta, lo zucchero, il composto aromatico e poi il sale.

Una volta che l’impasto sta prendendo forma aggiungete il burro a pomata.

Formate un impasto liscio ed omogeneo, mettetelo in una ciotola oleata coperta da pellicola, e lasciatelo in frigo per una notte.

La mattina seguente estraete l’impasto dal frigo e lasciatelo acclimatare un’oretta.

Passato il tempo, stendere l’impasto col mattarello dando una forma rettangolare con spessore di 1 cm.

Preparare la crema, amalgamando il burro ammorbidito insieme allo  zucchero a velo e spennellarla sull’impasto.

Arrotolate partendo dal lato lungo,formando un cilindro e rimettere in frigo per mezzora.
Trascorso questo tempo, tagliare il cilindro in rondelle di 3 cm di spessore e disporle in una tortiera di diametro 18 cm ricoperta da carta forno
Lasciare lievitare fino al raddoppio (a 26/27 gradi per circa 4 ore)
Infornate a 180°C in forno statico preriscaldato per 35-40 minuti circa.

Print Friendly, PDF & Email